Tools

monasterodumenza

You are here: Home » Pubblicazioni e incontri » Collaborazioni editoriali » Monastica » Monachesimo nel mondo
Domenica, 05 Dic 2021

Adalberto Piovano (a cura di)

 

Monachesimo

nel mondo.

Testimonianze

di santità laica

nella tradizione

spirituale russa

 

Edizioni Paoline
2010

 

Isbn: 978-88-315-3684-4

 

Editore: Paoline Editrice

Sottotitolo: Testimonianze di santità laica nella tradizione spirituale russa

Collana: Letture cristiane del Secondo Millennio 45
Curatore: Adalberto Piovano, monaco di Dumenza

Immagine di copertina: Santa Iulianija Lazarevskaja. Particolare dell'icona I Santi taumaturgi di Muron (ca. 1669). Museo storico-artistico di Muron (Russia)

Presentazione: Si può essere monaci senza separarsi dal mondo? Monachesimo e mondo sembrano due realtà in qualche modo inconciliabili: la marginalità del monaco rispetto al mondo è segno di una contestazione a ogni logica idolatrica. Ma il monaco è anche colui che è chiamato a testimoniare silenziosamente la compassione di Dio per il mondo. La tradizione spirituale russa ha cercato di superare questo apparente contrasto attraverso una singolare scelta: quella di un monastero interiorizzato, vissuto al cuore stesso del deserto, del mondo. Le testimonianze che presentiamo in questa antologia di testi dal sec. XVII al sec. XX, alcuni tradotti per la prima volta in italiano (Iulianija Lazarevskaja e F. Bucharev), altri come Mat' Marija e Paul Evdokimov già più noti, ci aiutano a compiere un percorso spirituale affascinante attraverso condizioni di vita molto diverse, ma tutte accomunate da un unico desiderio: custodire un cuore unificato, monastico, vivendo nel mondo, come testimoni dell'amore di Cristo in mezzo alle sofferenze e alle contraddizioni degli uomini.